Great Job! L’importanza di saper guardare oltre

In All by Manuela Ronghi

La curiosità può essere la chiave per riuscire ad avere successo non solo nel lavoro ma anche nella vita personale.

La curiosità è la linfa vitale della creatività, elemento di base con il quale si riesce a raggiungere il successo nella vita e soprattutto nel lavoro. Non ci deve essere una preferenza fra la quantità e la qualità quando ci si pone delle domande: ciascuno di noi ha la propria modalità di dare impulso alla curiosità. Porsi e porre continue domande per riuscire a vedere le cose da angolazioni diverse, arrivando a trovare nuove soluzioni a problematiche di tutti i giorni.

Giorgia, Ufficio Fidi, e Roberta, Key Account Management, è stato riconosciuto il Great Job! per la loro la loro curiosità e capacità di vedere le cose sotto angolazioni diverse.

Di cosa ti occupi in Würth Italia?

Giorgia: Faccio parte dell’Ufficio Fidi Gestione del Credito sede di Capena.

Roberta: In Würth mi occupo di coordinare le attività dell’ufficio KAM (Key Account Management) e quindi dei team che lo compongono: KAM auto e cargo, KAM artigianato e KAM grandi cantieri.

Qual è stato il tuo percorso formativo?

Giorgia: Sono entrata in Würth nel 2010, inizialmente mi occupavo solo del recupero crediti, successivamente integrato con altre mansioni per esempio la valutazione dell’affidabilità dei clienti.

Roberta: Il mio percorso inizia nel 1999 quando fui assunta con il gruppo di colleghe per le prime attività di teleselling per poi passare all’ufficio vendite auto come addetta Ufficio Vendite. Dopo pochi anni sono entrata a far parte del management Ufficio Vendite fino a tutto il 2017. Nel corso di questi anni ho coordinato i team addetti Ufficio Vendite canale 2 e canale 3 e dal 2018 ho iniziato a coordinare il team dell’ufficio KAM. Oltre questo, ho avuto la possibilità di seguire dei percorsi formativi (quali Mc Würth , Talent Pool, Leadership Agile) che mi hanno arricchito professionalmente e che mi hanno fatto acquisire ed approfondire maggiori competenze permettendomi di svolgere in modo sempre più adeguato e trasversale il mio lavoro.

Giorgia Di Francescantonio

Quali competenze ritieni strategiche per chi svolge il tuo lavoro?

Giorgia: Avere la capacità di gestire il lavoro giornaliero, pieno di sfaccettature e di piccoli dettagli. Saper lavorare in team, elemento alquanto fondamentale.

Roberta: Le competenze strategiche per il mio lavoro sono l’empatia, la capacità di collaborare con i colleghi trovando insieme una soluzione comune, la capacità organizzativa.

Qual è un tuo motto?

Giorgia: Non si smette mai di imparare!

Roberta: Il mio motto è: chi si ferma è perduto!

Roberta Spini

Cosa hai provato nel ricevere il riconoscimento per il tuo Great Job?

Giorgia: Sono stata felicissima, è sempre un piacere essere e soprattutto sentirsi gratificata.

Roberta: Quando ho ricevuto il Great Job ho provato stupore, perché davvero inaspettato, ma anche soddisfazione per il fatto che quando si lavora con dedizione, cercando di fare il meglio per raggiungere l’obiettivo, questo viene riconosciuto.

Cosa suggeriresti ad un nuovo collega che sta per iniziare a lavorare in Würth?

Giorgia: Fondamentale è affrontare ogni singola giornata di lavoro con il sorriso, entusiasmo ed ottimismo. Essere sempre rispettosi con colleghi/e ed aver voglia e curiosità di conoscere sempre cose nuove.

Roberta: A chi sta per iniziare in Würth suggerisco di non fermarsi mai davanti al primo “non si può fare” ma di andare oltre. Di essere sempre curioso, di essere critico nel valutare quanto e come si sta operando e di saper cogliere le opportunità che si possono presentare ma soprattutto che, come nella vita personale, non ci sono solo diritti ma anche doveri.

[Grazie a Giorgia Di Francescantonio e Roberta Spini di Würth Italia!]