1° Clicode Hackathon: “+WE – Würth Experience”

Se fino a qualche anno fa tra le priorità di un’azienda non comparivano ambiti come l’Internet of Things ed il digital marketing, oggi l’evoluzione rapida del mercato dimostra che questi sono diventati dei driver di successo ed innovazione.

Nascono nuove posizioni legate a professioni mai sentite prima. La tecnologia – e tutte le attività che ne derivano – cambiano a ritmi vertiginosi e chi non viaggia alla stessa velocità è perduto.

Crediamo nell’innovazione, nel miglioramento costante e continuo, per portare sempre novità sul mercato, che anticipano le esigenze dei nostri clienti.

Per farlo abbiamo bisogno di professionisti ed esperti, ma anche di giovani risorse dalle idee rivoluzionarie e creative, che messi a confronto possono creare qualcosa di unico.

Proprio per questo siamo alla ricerca di tante diverse risorse per almeno 30 posizioni, oggi necessarie in azienda, dell’ambito digital, IT ed e-Business.

Dato che i nativi digitali saranno i lavoratori del domani, riteniamo importante, fin da subito, coinvolgerli nella nostra progettazione e strategia, anche individuando risorse da portare immediatamente a bordo. Per questo abbiamo organizzato, in partnership con Mondo Digitale – Palestra dell’Innovazione – una serie di progettualità che partiranno da un Hackathon per proseguire poi con attività di alternanza scuola-lavoro e laboratori dedicati. Al Würth Experience Hackathon si sono messi in gioco 170 studenti pieni di energia e voglia di dar sfogo ad immaginazione e creatività, che sono stati da noi “sfidati” su due temi che stanno molto a cuore alla nostra organizzazione:

  • la Candidate Experience – dal recruiting all’onboarding;
  • la Customer Experience – rendiamo intelligenti i nostri prodotti.

Tanta energia, entusiasmo e spirito di squadra sono emersi tra i team dei partecipanti, elementi determinanti, per il successo della giornata e delle soluzioni alle sfide presentate in chiusura alla giuria. Come determinante è stato l’affiancamento di alcuni nostri mentor aziendali appartenenti al progetto di sviluppo manageriale “Talent Pool”.


I progetti ci hanno piacevolmente sorpresi ed entusiasmati per la loro creatività, ma allo stesso tempo concretezza e cura del dettaglio; il prossimo passo sarà integrarli nella nostra organizzazione e renderli realtà quanto prima.

L’Hackathon è stato anche l’occasione per conoscere millennials spontanei, curiosi, appassionati, e amanti delle sfide: le qualità che cerchiamo nei nostri collaboratori!

… E tu vuoi far parte del nostro Team? Scoprici →

0
2
0
12
0
1
0
1
0
2
0
4
0
1
0
3
0
2
0
2
0
1
0
3